Pieris mannii

Foto: L. Dapporto

Foto: L. Dapporto

Risulta piuttosto difficile distinguerla dalla cavolaia minore e pertanto la sua presenza risulta molto spesso sottovalutata. Nell’Arcipelago è nota per la sola isola d’Elba, ma la si incontra abbastanza facilmente. La femmina si distingue dal maschio per la presenza di due macchie sulle ali anteriori.

Vola dalla primavera fino all’autunno in diverse generazioni. Lungo il santuario la si può incontrare molto frequentemente soprattutto nella pineta.

Link utili per questa specie:
www.leps.it