Colias croceus

Foto: O. Casnati

Foto: O. Casnati

Farfalla appariscente molto diffusa in Europa; grazie alle sue grandi capacità dispersive è in grado di raggiungere virtualmente ogni isola del Mediterraneo. Nell’Arcipelago è segnalata per tutte le sette isole maggiori. La femmina si distingue dal maschio per le macchie gialle sul margine nero delle ali anteriori e, in genere, presenta lo stesso colore di fondo giallo uovo del maschio; non è raro però incontrarne alcune molto più chiare denominate “forma helice”.
La larva si nutre di molte piante tra cui il trifoglio e l’erba medica.

Vola da marzo a novembre con due o tre generazioni, prediligendo luoghi dove siano presenti molti fiori da suggere. Comune lungo il santuario.

Link utili per questa specie:
www.leps.it

Foto: L. Dapporto

“Forma helice” (Foto: L. Dapporto)