Hipparchia statilinus

Foto: P. Mazzei

Foto: P. Mazzei

Questa specie appare in volo  quasi completamente nera. Quando si posa mette però in mostra le pagine inferiori delle ali color sabbia. Nonostante nel continente italiano sia molto comune soprattutto alla fine dell’estate, nelle isole toscane è possibile osservarla soltanto all’Elba. La femmina si distingue dal maschio per la presenza di aree chiare sulla pagina superiore delle ali. La larva si nutre di diverse graminacee.

Vola da luglio a settembre con una sola generazione. Lungo il santuario è abbastanza frequente.

Link utili per questa specie:
www.leps.it