Charaxes jasius

Foto: O. Casnati

Foto: O. Casnati

Il Charaxes jasius è una tra le farfalle più spettacolari della fauna italiana. Le sue grandi dimensioni, il volo rapido, i suoi colori e la forma slanciata della ali ornate di ben quattro code, la rendono unica e inconfondibile. Gli individui difendono strenuamente i territori che si ritagliano nelle aree dove la macchia è alta ed è comune il corbezzolo, la pianta nutrice della larva. È molto facile osservarla anche intorno agli alberi carichi di frutti maturi, di cui succhia i liquidi zuccherini. È attratta da bucce di frutta, bibite dolci e bevande alcoliche. Questa farfalla è ancora piuttosto frequente nelle aree litoranee e la si può incontrare in tutte le isole dell’Arcipelago eccetto Montecristo.

Gli adulti, simili nei due sessi, volano da maggio a ottobre in tre generazioni. Lungo il santuario è abbastanza frequente un po’ in tutti gli ambienti.

Link utili per questa specie:
www.leps.it