Celastrina argiolus

Foto: L. Dapporto

Foto: L. Dapporto

Questa specie riesce a colonizzare con facilità le piccole isole nonostante preferisca microambienti freschi e umidi, non comuni negli ambienti insulari. Nell’Arcipelago è nota per Elba, Capraia, Gorgona e Giglio. La femmina ha estese aree nere sulle ali mentre il maschio è completamente azzurro. Il bruco vive su numerosissimi arbusti difeso dalle formiche.

Vola per un lungo periodo dell’anno, dalla primavera all’inizio dell’autunno in due generazioni. Lungo il santuario è abbastanza comune ma è più facile incontrarla nelle aree boschive.

Link utili per questa specie:
www.leps.it